sabato 24 marzo 2012

Torta di Mele e Pere- Straordinaria

TORTA DI MELE E PERE STRAORDINARIA  PRIMA RICETTA DEL WEB



Sparirà con me ciò che trattengo, ma ciò che avrò donato resterà nelle mani di tutti .(Rabindranath Tagore).
Questi versi meravigliosi non sono per il mio epitaffio,tranquille!-Nelle parole del poeta ,nella profonda sensibilità, nella freschezza e bellezza dei suoi versi , la mia presentazione per la ricetta di oggi: Torta di Mele e Pere - Straordinaria





Tarte Pommes-Poires in crema Delice. Une recette unique,extraordinaire!!!


Scusate l'enfasi, la ragione di tanto entusiasmo è dovuta al fatto che tra una ricetta e l'altra non mi ero accorta che il mio compliblog, è già passato da un pezzo. Ringrazio tutte le amiche blogger che si sono fermate per  lasciare un saluto, un commento gentile.Grazie a quante hanno provato le mie ricette, per le foto che mi hanno inviato,per le belle parole d'incoraggiamento. Grazie a tutte per avermi dedicato un po' del vostro tempo.
Oggi vorrei festeggiare insieme a voi offrendo una fetta di questo delicato dolce.

Questa ricetta è nata per caso,è assolutamente "DIVINA"!!! E' stata una rivelazione!

Rifatta 4 volte in soli 2 giorni. Ai miei ospiti è piaciuta tantissimo,che l'hanno ripresa più volte.
E' il mio orgoglio, la mia creazione a cui tengo particolarmente, la crema delice; la mia crema di panna!
Lungamente attesa, dalle amiche che l'hanno gustata dal vivo, e visto solo in foto poi...
dedicata a Lory, la mia assaggiatrice ufficiale, che l'ha gradita molto insieme alla sua famigliola.
Non vede l'ora di rifarla.
Cara Lory, ecco la tanto attesa, la più amata ,la più desiderata!! (scherzo!!)
E' una vera bontà, credetemi, una riuscita garantita, per una delizia assoluta.
Descriverla, è difficile, sembra una modesta torta di mele e pere,invece si rivela squisita!
Un tripudio di sapori, estremamente delicata. Una nuvola soffice di bontà.Assolutamente da provare!




A rappresentare la bontà ,freschezza e semplicità di questa delizia
ho scelto questo dipinto di Pati Bannister 
Puddings and Pies
Pati Bannister (1929-English)


Ingredienti:
per la base di Pasta Frolla  (la mia)

250 g. Miscela di Farina con lievito per crostate e biscotti Molino Chiavazza
125 g. Burro
70 g. Zucchero
1 uovo intero e 1 tuorlo
1 pizzico di sale
1 bustina vaniglia
1 pizzico di ammoniaca per dolci
Aroma Arancia e Limone paneangeli (poche gocce)

Ripieno:
1 Mela Golden
1 Pera Kaiser matura e soda
il succo di 1/2 limone
2 cucchiai del mio Liquore-Crema di liquore ai 3 Agrumi
1 cucchiaio di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di Cannella in polvere  (possibilmente polverizzata all'istante)
2 pizzichi Chiodi di garofano in polvere (possibilmente polverizzati all'istante)

Piccola precisazione:
(l'uso delle spezie, come i liquori nella mia cucina ricorre spesso; diciamo che è nel mio dna;
e le spezie, polverizzate all'istante, conferiscono ai dolci un gusto ancora più intenso.)

Per la crema Delice: (la mia crema di panna)
200 g. Panna Hoplà (vegetale)
50 g.  Latte intero
60 g.  Zucchero
40 g.  Farina Antigrumi Molino Chiavazza
1 Uovo
Aroma Arancia e Limone paneangeli poche gocce


Preparazione per la Pasta Frolla:


Versare la farina, sale,zucchero, gli aromi e burro nel recipiente del mixer, installando il parapruzzi. Usare la frusta a K a velocità 2.
Lavorare fino ad avere un impasto a briciole. (sabbiando farina e burro )
Aggiungere le uova leggermente sbattute mentre la frusta a K continua a girare, fino a formare un impasto.
Trasferire su un piano leggermente infarinato e formare una palla .
Non maneggiare eccessivamente l’impasto. Avvolgere in pellicola trasparente e refrigerare per 30/60 minuti prima di stendere l’impasto.

Per la stesa della pasta frolla, io uso il metodo delle Sorelle Simili.
Dopo aver amalgamato rapidamente gli ingredienti, fare la palla rotolando sulla spianatoia solo col palmo della mano.
Dopo il riposo in frigo dare dei colpi col mattarello fino ad appiattirla e poi stendere delicatamente.
In questo modo non si "stressa" la pasta frolla , e si avranno dei dolci sempre friabili.

Rifilare i bordi con un coltello, e mettere da parte la pasta avanzata.
Teglia diametro 26 cm.

Sbucciare la mela e la pera e tagliare a fettine;spruzzare col succo del limone per non farle annerire , aggiungere lo zucchero di canna, i 2 cucchiai di liquore ai 3 Agrumi e le spezie e mescolare bene.

Per la Crema Delice:
Cominciamo montando l'uovo con lo zucchero

aggiungere l'aroma di limone e arancia (poche gocce) e la farina, continuando a montare il composto

unire al composto così montato la panna e il latte


ed emulsionare bene ottenendo questi picchi


Continuare a montare , fino a raggiungere questa consistenza spumosa


Stendere la pasta frolla sulla carta forno e mettere direttamente nella teglia, bucherellare il fondo con una forchetta e versare la crema. Disponendo sulla crema le fettine di mela e pera a raggiera .Senza affondarle troppo nella crema.


Irrorare col succo rimasto nella ciotola

Cuocere in forno caldo a 180° per 35 minuti circa.

In cottura la crema lieviterà , ricoprendo le fettine di frutta, rendendo questo dolce di una delicatezza assoluta.

Un profumo irresistibile si sprigionerà per tutta casa,sarà veramente difficile aspettare che si raffreddi..
Le spezie che si infondono nella frutta , il retrogusto agrumato,rendono questo dolce unico, morbido e vellutato al palato, una delizia incomparabile.

Sformare il dolce guarnendo con un velo di zucchero vanigliato.
Servire accompagnando con un bicchierino di Liquore ai 3 Agrumi e gustare in tutta la sua bontà!



E dulcis in Fundo....
Con la pasta avanzata dal rifilo, ho ricavato dei deliziosi biscotti ripieni di marmellata di mirtilli.
Ideali da gustare con una buona tazza  di te'. E Buona giornata a tutti!!



Aggiornamento:L'avevo condivisa su Cookaround tempo fa, ed è stata pubblicata nella pagina social del
Forum Cookaround

Grazie a Cookaround ha riscosso il meritato successo.: Centinaia di LIKE e Condivisioni.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=652106974811654&set=a.370974029591618.85333.368760623146292&type=1


(Provata da Michela
Anita
Lory
Barbara
Melania
Daniela

20 commenti:

  1. Una torta veramente diversa e bellissima!!! Complimenti!!! Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, è speciale, un sapore davvero sorprendente.Grazie per i complimenti.Un abbraccio.

      Elimina
  2. una goduria...ci affonderei volentieri in quella crema! buonissima questa crostata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' da provare, un gusto specialissimo.Grazie mille Donaflor

      Elimina
  3. Risposte
    1. Provala Ivana e fammi sapere, è squisita.Un abbraccio

      Elimina
  4. buonissima adoro le torte di mele.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, questa ricetta è unica, provala è buonissima.Ciao, a presto

      Elimina
  5. Che delizia,troppo buona, brava!Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Molly, dovresti provarla, è buonissima.Un bacione, ciao

      Elimina
  6. Ha un aspetto davvero favoloso immagino il gusto! A casa mia i dolci alle mele sono sempre ben graditi,me la segno spero di riuscire a provarla al piu presto ultimamente sono molto impegnata ma il tempo di sfornare me lo ritaglio sempre :)
    Un bacione Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca,è un gusto sorprendente, provala quando hai tempo,è ottima davvero.Grazie, un bacione.
      Lina

      Elimina
  7. Che meraviglia questa torta!! Io le adoro fatte cosi... Diciamo che io le adoro tutte :) ahah

    RispondiElimina
  8. Questa torta è una meraviglia...se non fossi stata in cucina finora correrei a prepararla...intanto me la segno. Sono felice di aver scoperto il tuo blog! ti seguo, se vuoi passa a trovarmi. Ciao Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia, grazie per la visita e il commento gentile; piacere di conoscerti.
      Ricambio con piacere la visita.
      A presto, un caro saluto
      Lina

      Elimina
  9. Cara Lina.....ti avrei scritto per dirti che ho fatto questa crostata buonissima ma tu mi hai anticipato e hai lasciato un commento graditissimo. Visto che condividiamo lo stesso amore e passione per la cucina è giusto citare sempre chi ci ha dato una bella idea e ci ha permesso di realizzarla. Grazie ancora. Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Leti, condivido appieno, seguiamo la stessa etica. Sono contenta di averti conosciuta, grazie ancora per le belle parole.

      Un abbraccio. Buona serata.
      Lina

      Elimina
  10. Wow lina deve essere speciale un bacio anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Anna che piacere leggerti, provala, è buonissima vedrai che ti piacerà.
      Come stai tutto ok? Sono contenta della tua visita , mi ha fatto molto piacere.
      Un grande abbraccio, a presto!
      Lina

      Elimina

Grazie per la visita e per i commenti che vorrete lasciare.Risponderò a tutti con piacere.Quelli anonimi verranno cancellati.Grazie.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...